Abano Terme

Abano Terme deve la sua fama alle preziose e caldissime acque termali.

Immersa nel romantico paesaggio dei Colli Euganei e a pochi passi dalle famose città d’arte di Venezia e Padova, Abano non ha bisogno di ulteriori presentazioni: è conosciuta per essere la stazione fangoterapica più importante d’Europa, ma anche la più antica. Il potere di quest’acqua termale unica nel suo genere era già noto in epoca romana e in seguito Abano Terme fu variamente frequentata da nobili, re e condottieri.

Abano Terme è una località adatta a chi vuole rilassarsi in uno degli scenari naturali e culturali più belli d’Italia.

Raggiungibile in 10 minuti a piedi dall’Abano Astoria c’è il nuovo Parco Urbano Termale di Abano Terme, un vero gioiello di architettura contemporanea, progettato da uno tra i più importanti architetti e storici dell’architettura, Paolo Portoghesi. Il vasto complesso, che si inserisce armoniosamente nel contesto urbanistico e architettonico della città termale, è concepito come unico, grande prato continuo, percorso da viottoli pavimentati e piste ciclabili, ricco di piante e alberi d’alto fusto sistemati lungo il viale principale. Un luogo ideale per piacevoli passeggiate la sera, appena fuori dall’Hotel.

Vicino all’Hotel è anche il Viale delle Terme, un grande viale alberato e vero asse di animazione della città, ricco di negozi e locali. Ideale per lo shopping, include anche due siti di grande interesse: la recente piazza del Sole e della Pace, detta anche Piazza della Meridiana per la splendida meridiana ideata dall’astronomo aponense Salvador Condè, e il Duomo di San Lorenzo. La Meridiana-orologio è realizzata a marmi policromi ed è una delle più grandi d’Europa (3000 mq) ed è sicuramente unica nel suo genere.